Al via l’undicesima edizione del
“Mese Dantesco 2017”

Giovedì 11 Maggio al Teatro Titano, alle ore 21, si aprirà il “Mese Dantesco“, il tradizionale ciclo di quattro conferenze letterarie promosso dall’Associazione Sammarinese Dante Alighieri e giunto, sempre con grande successo e partecipazione di pubblico, alla sua undicesima edizione.

Anche il programma di quest’anno si presenta particolarmente ricco e di grande interesse culturale, sia per gli argomenti trattati, sia per la preparazione e la passione dei relatori.

La conferenza di apertura sarà tenuta dal prof. Maurizio Gobbi, noto ed esperto dantista, che intratterrà il pubblico con il suo intervento sul tema “La porta dell’Inferno – Dante incontra gli ignavi, indegni di ogni considerazione “. Nel suo intervento il prof. Gobbi, commentando i versi del terzo canto dell’Inferno, affronterà il mondo degli ignavi o pusillanimi, che visser sanza ‘nfamia e sanza lodo e che in vita non esercitarono il libero arbitrio né compirono mai alcuna scelta tra il bene e il male. Come consuetudine, al termine del commento il prof. Gobbi si cimenterà da par suo nella recitazione a memoria dell’intero canto.

Il secondo incontro si terrà giovedì 18 Maggio al Palazzo della Mutuo Soccorso. Alle ore 18:00 il prof. Michele Ghiotti ha scelto come temaPoesia e negromanzia nel IX canto dell’Inferno – Dante (e Lucano) versus Virgilio”.

Il terzo incontro, realizzato in collaborazione con gli Istituti Culturali, si svolgerà giovedì 25 Maggio, alle ore 21:00 al Cinema Concordia di Borgo Maggiore. La prof.ssa Elena D’Amelio commenterà Maciste all’Inferno, un film del 1926, capolavoro del cinema muto per la regia di Guido Brignone, all’interno della presentazione “L’Inferno di Dante, il divo Maciste e la censura delle diavolesse: storia di un film e della sua ricezione”.

Infine la quarta ed ultima conferenza si svolgerà giovedì 1° giugno, alle ore 18, presso il Palazzo della Mutuo Soccorso. Qui la prof.ssa Ylenia Riccardi, intratterrà il pubblico con il suo intervento sul tema “Dante e la letteratura sacra – Il rapporto tra l’Inferno di Dante e la tradizione testamentaria”.

Il ciclo di “Letture Dantesche” si tiene con il patrocinio della Segreteria alla Cultura, dell’Ambasciata d’Italia a San Marino e della Commissione Nazionale dell’Unesco; viene organizzato in collaborazione con la Scuola Secondaria Superiore e si può realizzare grazie al fondamentale contributo economico della Società Unione Mutuo Soccorso. L’Associazione Dante Alighieri, mentre ringrazia tutti coloro che hanno offerto la loro collaborazione, invita a partecipare a questi interessanti e sempre originali appuntamenti letterari.

su "Al via l’undicesima edizione del
“Mese Dantesco 2017”"

Lascia un commento

il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.


*