AL VIA LA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA “NON SEMBIAVA IMMAGINE CHE TACE” 2018 – SGUARDI CONTEMPORANEI: L’ITALIA SI RACCONTA

L’Ambasciata d’Italia a San Marino e il Comitato di San Marino della Dante Alighieri organizzano la prima edizione della rassegna cinematografica “Non sembiava immagine che tace”. Partendo dal celebre verso di Dante nella prima cornice del Purgatorio, che sembra prefigurare l’immagine animata cinematografica, la rassegna vuole offrire uno sguardo contemporaneo sui temi di maggiore attualità della società, raccontati dal cinema italiano.

I film parlano di fatti e personaggi attraverso i quali si può riflettere sull’Italia di ieri e di oggi. L’edizione 2018 si intitola “Sguardi contemporanei – L’Italia si racconta”.

Si comincia mercoledì 25 luglio con La bella gente, di Ivano De Matteo (2009) in cui una coppia borghese e progressista decide di offrire rifugio a una prostituta rumena. Ma gli equilibri familiari a poco a poco saltano.

Si continua mercoledì 8 agosto con un biopic su un personaggio femminile forte e controverso, Oriana Fallaci, protagonista del film L’Oriana (Marco Turco 2015).

Da una donna leggendaria ad una leggenda in bilico tra finzione e realtà con il terzo film della rassegna, La vera leggenda di Tony Vilar (Giuseppe Gagliardi 2006) in programma mercoledì 29 agosto.

Il film che chiude la serie è Generazione 1000 euro (Massimo Venier 2008), in programma mercoledì 5 settembre, che racconta le vite precarie dei trentenni di oggi.

Questa interessante rassegna cinematografica estiva costituirà sicuramente un importante momento di approfondimento della terza arte e di dibattito culturale in uno dei siti naturali più suggestivi del panorama ambientale sammarinese: l’incantevole cornice del Giardino dell’Ambasciata d’Italia.

Tutte le proiezioni si terranno alle ore 21 e saranno precedute da una introduzione della prof.ssa Maria Elena D’Amelio. Seguirà dibattito.

su "AL VIA LA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA “NON SEMBIAVA IMMAGINE CHE TACE” 2018 – SGUARDI CONTEMPORANEI: L’ITALIA SI RACCONTA"

Lascia un commento

il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.


*